ALTEFRANGE VINO ROSSO

Altefrange - Vini rossi

linea-altefrange-vino-rosso-442x1024

Dettagli prodotto

Altefrange vino rosso

  • Vitigno: blend di vitigni a bacca rossa.
  • Colore: rosso rubino.
  • Profumo: profumo vinoso.
  • Sapore: fresco, tannico, sentore di frutta matura.
  • Gradazione alcolica: 11,5% vol.
  • Temperatura di servizio: 18-19 °C.
  • Contenuto: 75 cl – 1,5 l.

Descrizione

CICLO PRODUTTIVO

Epoca di raccolta fine settembre, per preparare questo vino piemontese. Pigiatura con diraspamento e fermentazione in grandi recipienti a temperatura controllata che non deve superare i 25°C, in presenza di bucce e vinaccioli fino all’esaurimento degli zuccheri naturali dell’uva. Travasi frequenti da ottobre a marzo, per favorire la decantazione naturale delle fecce.

Furono per primi i Latini ed i Greci ad importare in Piemonte vini che, per l'epoca, erano considerati di altissima qualità. I monti dell'Arco Alpino che circondano questa regione italiana ne proteggono le coltivazioni dai cambiamenti climatici maggiormente repentini e l'hanno portata, nei secoli, a divenire la terra ideale per la produzione di vini d'eccellenza, come, per l'appunto, i Vini Rossi del Piemonte, tra quali, annoveriamo il Barolo, il Barbaresco, il Barbera, il Dolcetto e molti altri ancora.

La conservazione in grandi serbatoi di acciaio inox garantiscono una corretta maturazione del vino Altefrange rosso.  Imbottigliamento del vino rosso Altefrange, previa filtrazione sterile, a temperatura di cantina, dal tardo inverno in poi.

Il consumo di Altefrange si consiglia entro 2 anni.

ABBINAMENTI

Del vino rosso Altefrange: arrosti delicati, carni bianche, carni grigliate, carni in umido, formaggi freschi, pasta condita, pasta in bianco, risotti, panini, pizza, tartine.